Come NON pagare il Canone Rai

0
1745

Secondo la mia opinione, il canone Rai è una pratica a dir poco ANTICOSTITUZIONALE  . Sottolineo che questa è la mia propria e personale opinione .

non pagare canone rai

La televisione pubblica , come appunto lo dice il nome , dovrebbe essere di dominio pubblico . Lo stato chiede soldi per una rete televisiva che guadagna milioni di euro e manda in onda pubblicità 24 ore su 24, 7 giorni su 7 .  Quindi perchè dovremmo pagare il canone Rai dato che lo stato con tutti gli introiti delle proprie reti, potrebbe benissimo autofinanziarsi ? In questa maniera non ci sta lo stato frugando in tasca? Dico frugare in tasca perchè le imposte non sono una cosa opzionale e come tali vanno pagare . La cosa che da fastidio è che il canone rai va pagato anche se non si è in possesso di una televisione .

Come non pagare il canone rai in maniera legale ?  Questa è una delle domande più frequenti che la gente si pone .

Principalmente esistono due metodi diversi :

Primo metodo





Questo metodo è molto semplice e dovrete rottamare la tv di casa negli appositi centri autorizzati , i quali dopo aver preso in carico la vostra televisione , vi rilasceranno un foglio da spedici alla Rai . Questa procedura è molto semplice e permette di non pagare il canone in maniera legale . Per attuare questa procedura basterà pagare una tassa di 5,16 euro intestata a :  Agenzia delle Entrate – Ufficio Torino 1 – S.A.T. Sportello Abbonamenti TV – Casella Postale 22 – 10121 Torino.

La causale dovrà essere Cessazione abbonamento e dovreste inserire il numero dell’abbonamento .

Secondo metodo

Il secondo metodo consister nel appoggiarsi al Regio Decreto R.D.L. 21/02/1938 n. 246, convertito in legge il 4 giugno 1938, n. 880 e mai modificato :

L’abbonato può richiedere la suggellazione dell’apparecchio di cui dispone per ricevere il segnale televisivo. Una volta effettuata la richiesta, l’utente ha il diritto di non pagare il canone. La suggellazione effettiva, molto probabilmente, non arriverà mai.

Come nel primo metodo , si dovrà pagare una tassa di 5,16 euro indicando come causale “per disdetta canone (numero abbonamento)” e inviarlo a  S.A.T. – casella postale 22, 10121 Torino.

Questi sono i metodi per non pagare il canone rai in maniera legale  , voi cosa ne pensate  a riguardo ?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.